BENVENUTI A TAORMINA!

Taormina è un piccolo gioiello, incastonato nel promontorio roccioso del Monte Tauro, a strapiombo sul Mar Ionio.

La città, frutto di alcune delle culture antiche più affascinanti, soprattutto greca, romana, bizantina e araba, è una perla della costa ionica che racchiude in sé paesaggi, borghi e monumenti ricchi di fascino e di storia; dal Teatro Greco Antico, il secondo più grande di tutta la Sicilia e dell’Italia, al Duomo, dalla Villa Comunale a Corso Umberto I, Taormina è capace di affascinare e conquistare anche i visitatori più esigenti.

Nel corso dei secoli, Taormina ha attratto illustri visitatori come il filosofo Nietzsche e il letterato Goethe; proprio quest’ultimo nel suo Viaggio in Sicilia a dare della città e del suo famoso Teatro Greco una delle definizioni più azzeccate: «Se si prende posto dove una volta sedevano gli spettatori che erano più in alto, si dovrà confessare che mai, forse, un pubblico, in teatro, ebbe davanti a sé simile prospettiva».

Visitare Taormina, camminare per i suoi vicoli, assaggiare le tipicità culinarie del posto significa godere del calore della Sicilia, ammirando un panorama che regala pace e serenità in ognio suo angolo, con il vulcano Etna che si staglia sullo sfondo e il blu intenso del mare e del cielo che si può ammirare dal promontorio.

Benvenuti quindi a Taormina, al Congresso Straordinario dell’Unione delle Camere Penali Italiane!